20 aprile 2018

A Biella il corso per assistenti familiari

Lunedì 23 aprile prenderà avvio a Biella il corso per assistenti familiari organizzato dalle Acli Colf. Della durata di 64 ore, suddiviso in due moduli, il percorso formativo terminerà il 13 giugno e affronterà temi diversi, dall'igiene personale alla cura dell'anziano, passando per i punti principali del CCNL.

Al termine della formazione, tenuta da docenti qualificati, verrà rilasciato un attestato di partecipazione per quanti avranno garantito almeno l'80% di presenze in entrambi i moduli.

18 aprile 2018

Trieste, ai nastri di partenza il corso di formazione per assistenti familiari

Tutto pronto per l'avvio del corso di formazione per assistenti familiari, organizzato dalle Acli Colf,  che inizierà domani a Trieste e che si protrarrà fino alla fine di maggio.

L'intera durata del corso durerà 64 ore, suddivise in un primo modulo generico (40 ore) e un secondo, più specialistico, della durata di 24 ore. Ai partecipanti che avranno garantito, in entrambi le fasi, almeno l'80% delle presenze, al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

16 aprile 2018

A Bologna un incontro promosso da Ans per capire l'apporto delle tecnologie al miglioramento della qualità della vita

Il prossimo giovedì 19 aprile "Anziani e non solo" organizzano a Bologna l'incontro dal titolo "Verso una nuova domiciliarità: ambienti di vita assistiti e tecnologie a sostegno della qualità di vita e assistenza alla persona anziana".

L'appuntamento si terrà nell'ambito di Exposanità, presso il quartiere fieristico di Bologna, Sala Mozart, pad. 20 corsia B e inizierà alle ore 9.30 per concludersi alle 13.00. A presentare e moderare Petropulacos KyriaKoula Licia, Direttore generale Sanità e Politiche Sociali, Emilia Romagna.

Il workshop è patrocinato dalla Regione Emilia Romagna e da Carer (Caregiver familiari Emilia Romagna).

13 aprile 2018

Lab-Colf, prossimi appuntamenti a Gallarate e Varese

Prosegue incessantemente il tour del Lab-Colf finanziati con fondi del 5x1000 anno 2015. La prossima tappa è Gallarate dove il prossimo 14 aprile si terrà un incontro dal titolo "Le trasformazioni del lavoro domestico": porterà il proprio contributo un'assistente sociale e la Direttrice del Patronato Acli di Varese.

Sempre nel territorio varesino, questa volta nel capoluogo, si svolgerà il 19 aprile il secondo lab-colf intitolato "Quali tutele assistenziali e previdenziali per i lavoratori domestici".
All'appuntamento, previsto alle ore 14.30 presso le Acli di Varese in via Speri della Chiesa 9, interverrà Anna Poltrieri, Vice Presidente del Patronato Acli Varese e Luisa Seveso, Direttrice del Patronato Acli.

8 aprile 2018

Contributi lavoro domestico: scadenza primo trimestre

Scade il prossimo 10 aprile il 1° trimestre dei contributi per il lavoro domestico: sarà infatti l'ultimo giorno utile per il pagamento trimestrale 2018 all'Inps da parte di chi ha assunto colf e badanti.
Di seguito il link alle tabelle relativo agli importi dei contributi dovuti nell'anno in corso Tabelle contributi lavoro domestico 2018


7 aprile 2018

A Roma il lab-colf "La formazione professionale e la tutela dei diritti per creare legalità"

Venerdì 6 aprile si è svolto presso la sede nazionale di via Marcora 18/20, Roma, il Lab-colf realizzato dalle Acli Colf in merito a "La formazione professionale e la tutela dei diritti per creare legalità" (grazie al contributo del 5x1000 anno 2015) .
L'occasione è stata utile per approfondire ulteriormente alcune tematiche legate al tema del lavoro domestico e di cura rispetto alla formazione professionale e alla qualificazione di tale lavoro.
Tale incontro si è inserito all'interno di un percorso che le Acli Colf stanno facendo presso le loro sedi per affrontare temi salienti come le lacune delle attuali politiche socio-sanitarie, le fragilità e solitudini che oggi affliggono soprattuto le fasce più deboli e indifese della popolazione.


5 aprile 2018

Le regole da seguire in caso di infortunio sul lavoro

La cronaca ci informa ogni giorno dei tanti incidenti che accadono sul posto di lavoro. Molti di questi sono addirittura mortali e tanti riguardano anche l'ambiente domestico in cui operano circa due milioni di addette, la metà delle quali in nero.

In occasione di incidenti, soprattutto se gravi, l'assenza di tutele per colf e badanti può rappresentare un grosso problema in grado di pregiudicare l'affermazione dei loro diritti. Per questo l'avere un contratto di lavoro regolare può fare la differenza ed evitare altri ulteriori guai.

In caso di infortunio, quindi, è bene seguire tutte le procedure richieste per vedersi riconoscere i propri diritti. Si rimanda alla lettura di questo articolo che riporta un vademecum indispensabile quando una colf o una badante (ma anche una baby sitter) si fanno male in casa, durante il proprio turno di lavoro.

4 aprile 2018

Biella e Trieste: a breve partiranno i corsi per assistenti familiari

Ai nastri di partenza altri due corsi di formazione per assistenti familiari. Questa volta le sedi Acli Colf interessate saranno Biella e Trieste. Numerose sono state infatti le domande di adesione per entrambi i percorsi formativi che cominceranno alla fine di aprile.

Come sempre la durata prevista sarà di 64h, distinta in due moduli, uno di 40h generico ed'uno, più specialistico, di 24. Al termine, per entrambi i corsi, ai partecipanti che avranno assicurato almeno l'80% di presenze in ciascuno dei moduli, verrà rilasciato un apposito attestato di partecipazione.